Assolatte va dalle stalle alle stelle

Campagna multisoggetto pensata per promuovere il consumo del latte e suoi derivati.

assolatte_adv

Quattro soggetti, di cui uno istituzionale e tre di prodotto, per la campagna multisoggetto ideata per Assolatte, l’associazione italiana che riunisce le imprese che producono diversi tipi di latte alimentare, lo yogurt, il burro e le centinaia di formaggi esistenti. Queste aziende non sono altro che le innumerevoli sfaccettature di un unico bene derivante: il latte.

La campagna scelta per rappresentarle si fonda su una headline che sovverte l’espressione idiomatica “Dalle stelle alle stalle” per volgerla in un positivo “Dalle stalle alle stelle”.

assolatte_adv_2
assolatte_adv_3
assolatte_adv_4

Le stelle, ovviamente, sono i nostri prodotti lattiero-caseari e le stalle il luogo di produzione.

L’antitesi creata dallo scambio / inversione / ribaltamento dei termini, non sta tanto nel contrasto tra le due parole in assonanza (stelle/stalle), che era già presente nella frase originale, quanto nel contrasto tra la vecchia frase e la nuova formulazione in forma di anastrofe, una figura retorica cara al mondo del copywriting.

assolatte_adv_5