Personal branding Paolo Griffa – Bocuse d’Or

Sponsor tecnico, di immagine e comunicazione per Paolo Griffa durante la partecipazione alla finale italiana del Bocuse d’Or, la più grande competizione di cucina a livello internazionale ideata nel 1987 dallo Chef francese Paul Bocuse.

griffa_bocouse_1

Il Bocuse d’Or è il concorso di cucina internazionale più prestigioso a livello mondiale.
Nato 30 anni fa e concepito fin dall’inizio come un vero e proprio evento sportivo, tanto da essere paragonato alle Olimpiadi, il Bocuse d’Or è una competizione culinaria di altissimo livello tra 24 promettenti Chef provenienti da tutto il mondo. Ad Alba si è tenuta la selezione nazionale dove i 4 Chef italiani prescelti e i loro rispettivi team si sono sfidati per aggiudicarsi l’onore di rappresentare l’Italia e contendersi l’accesso alla finale Europea.

bocouse_1

JacLeRoi, in veste di agenzia pubblicitaria food, è stato sponsor ufficiale e consulente di comunicazione del candidato Paolo Griffa (www.paologriffa.com) per la selezione nazionale.

La strategia di comunicazione scelta è ironica ma elegante, delicata ma incisiva. Il poster ideato si ispira ad un mood divertente e fiabesco: un mondo a sua immagine e somiglianza. Colori sgargianti, che rappresentano la vitalità e la creatività dello chef, e una visione onirica quasi fiabesca del mondo di Petit Paul sono gli elementi caratterizzanti.

bocouse_giuria

La sfida del Bocuse d’Or è rappresentata da un paesaggio fantastico e surreale ricco di elementi della natura e della sua terra che si alternano ad ostacoli, rappresentati dalle insidiose forchette, e il traguardo è rappresentato dal raggiungimento della cima di una montagna, dove giace una gigantesca nocciola trilobata, simbolo delle sue origini piemontesi. Lo chef è stato raffigurato accompagnato dal fedele commis che, con la mappa in mano, gli indica la strada, come a simboleggiare l’unione e la forza del lavoro di squadra. Questa scalata è quindi la similitudine di ciò che lo chef Paolo Griffa deve affrontare per conquistare il trofeo.

bocouse_3
menu_bocouse_5

Il menù creato apposta per il Bocuse d’Or è stato presentato alla giuria composta dai più famosi Chef stellati italiani sia per l’accuratissima selezione delle materie prime che per il design ideato da JacLeRoi:
dal formato orizzontale e rilegato a mano, il menu presenta una doppia copertina, rispettivamente per il piatto vegetale e per il plateau di carne.

menu_bocouse_1
menu_bocouse_2

Calda, di color marrone, con un dettaglio della cialda a forma di foglia che ritroviamo eseguita nel piatto, la copertina del menu vegetale rimanda alla terra e ai suoi sapori. Fredda, di colore grigio, riprende il plateau, una vera e propria scultura in acciaio che rappresenta la geomorfologia del territorio delle Langhe.
Al suo interno, ogni elemento portato sulla tavola del Bocuse d’Or era rappresentato con un elegante disegno ad acquerello per dare continuità con il mondo onirico del poster.

menu_bocouse_4